Credito d’imposta

Credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo

Fino a 20 milioni di Euro di incentivi all’anno a disposizione per ogni azienda beneficiaria

Agevolazioni fino al 50% dei costi spesi per ricerca e sviluppo

Ottenere il credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo è semplice e sicuro grazie alla metodologia sviluppata da Team Management.

  • Credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo

    Il decreto attuativo del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 maggio 2015 (GU Serie Generale n.174 del 29-7-2015) ha individuato le disposizioni per accedere al credito d’imposta. Possono beneficiare dell’agevolazione tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo dall’anno fiscale 2015 fino all’anno fiscale 2019.

  • BENEFICIARI

    Tutte le aziende italiane che spendono in un anno almeno 30.000 Euro in attività di ricerca e sviluppo possono fruire dell’agevolazione sotto forma di credito d’imposta nell’anno successivo.

  • AGEVOLAZIONE

    Il contributo spetta per ciascuna annualità fino al 2020 incluso, per tutte le spese sostenute per attività di sviluppo, innovazione tecnologica, progettazione e ricerca. I costi agevolabili sono quelli incrementali rispetto al triennio 2012-2014.

    Novità 2017: aumento al 50% della agevolazione su tutti i costi relativi alla ricerca e sviluppo, e per tutto il personale interno coinvolto (non solo chi in possesso di laurea magistrale).

  • SPESE AMMISSIBILI

    I costi su cui calcolare la agevolazione sono:

    1. Personale coinvolto nei progetti di ricerca e sviluppo;
    2. Strumenti e attrezzature di laboratorio (quote di ammortamento, canoni leasing, costi di noleggio);
    3. Contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, start-up innovative;
    4. Privative industriali (brevetti, marchi, diritto d’autore;
    5. Certificazione contabile per le imprese non soggette a revisione contabile e prive di collegio sindacale.

    .

CONTATTACI PER UNA VALUTAZIONE GRATUITA SENZA IMPEGNO

Chiama Subito +39 080.557.69.10

COME AIUTIAMO LA TUA AZIENDA A OTTENERE IL CREDITO D’IMPOSTA?

Ricostruiamo e valutiamo gli anni fiscali 2012-2014 per quantificare in modo appropriato la media di spesa in ricerca e sviluppo.

Individuiamo e valutiamo le attività dell’anno in corso che possono essere ricondotte ad attività incentivabili.

Verifichiamo la documentazione formale (contabilità analitica, fogli presenza, etc.) e quantifichiamo l’attività di ricerca e sviluppo.

Calcoliamo l’importo incrementale incentivabile.

Prepariamo il rapporto tecnico descrittivo delle attività realizzate e relativo impegno in termini di costi e risorse sostenuti.

Pianifichiamo le attività e i costi per l’anno in corso per ottimizzare le possibilità di ottenere il credito d’imposta.

Dott. Emanuele Addabbo

E’ consulente-formatore per le imprese del turismo e del mondo alberghiero, si occupa di business coaching per l’industria dell’ospitalità.
Dottore Magistrale in Economia del Turismo, ha conseguito la Laurea Specialistica presso l’Università  degli Studi di Perugia, facoltà  di Economia, con indirizzo Gestionale  – Formativo, e presso la stessa facoltà ha conseguito una Laurea triennale in “Economia e Gestione delle aziende turistiche”.