cos'è il revenue management

Cos’è il revenue management?

Hai presente quella fantastica sensazione che si prova quando organizzi la vacanza che desideravi da tempo e riesci a prenotare una camera nell’albergo perfetto per te, nel periodo migliore e al miglior prezzo?

Calma, non è solo fortuna! Molto probabilmente chi si occupa di revenue management alberghiero sta facendo bene il proprio lavoro.

Il revenue management è una disciplina economica che coniuga l’impiego di diversi canali di vendita con l’applicazione di tariffe flessibili orientate al mercato. Si tratta di uno strumento imprescindibile per chi opera con successo nell’ospitalità turistico-alberghiera e punta ad aumentare il proprio fatturato.

Su cosa si basa il revenue management?

La filosofia del revenue management si fonda su un concetto molto semplice: individuare il giusto prodotto, per il giusto cliente, al giusto prezzo e nel giusto momento. Può sembrare facile e banale, ma non lo è.

Vediamo nel dettaglio cosa significa ‘individuare il giusto‘:

  • il giusto prodotto è qualcosa che si progetta su misura per un determinato target di clienti;
  • il giusto cliente è chi si interessa attivamente all’acquisto di un determinato prodotto o servizio;
  • il giusto prezzo è un compenso equilibrato tra disponibilità del cliente e margine di profitto desiderato;
  • il giusto momento è il punto d’incontro perfetto tra domanda e offerta, dove si concretizza la vendita.

Qual è l’obiettivo del revenue management?

L’obiettivo di un revenue manager consiste nel generare il massimo profitto possibile in ogni periodo dell’anno per le strutture alberghiere assistite. I concetti di stagionalità diventano obsoleti: meglio parlare di periodi di ottimizzazione, la classica bassa stagione dove ciò che conta è occupare le camere anche a prezzi inferiori, e periodi di massimizzazione, la tradizionale alta stagione dove si punta a ricavare il massimo da ogni camera venduta. No revenue, no business!

Dove si può applicare il revenue management?

Non solo hotel e strutture ricettive! Le strategie tariffarie di revenue management trovano concreta applicazione in ogni settore economico caratterizzato da alti costi fissi, singole unità di prodotto/servizio da allocare e domanda di mercato variabile. Alcuni esempi? Compagnie aeree, aziende di trasporto pubblico, SPA e centri benessere, ristorazione, centri sportivi, cinema e teatri. E la lista non finisce qui.

Hai già pensato a come integrare il revenue management nella tua strategia di business?

 

Scopri di più sul revenue management alberghiero con il nostro corso dedicato.